ADEGUAMENTO GDPR 

Gestione GDPR per Aziende

Servizio Portale Web GDPR 

  • Risparmia tempo per la raccolta, gestione e conservazione a norma dei moduli sottoscritti.
  • Elimina i costi di stampa, toner e tutto ciò ad essi collegato.
  • Maggiore organizzazione nell’invio e archiviazione della modulistica privacy GDPR
  • Gestione centralizzata della modulistica tramite pannello di controllo
  • Aumento della produttività aziendale
  • Azienda in regola con la normativa GDPR
  • Nessuna possibilità di perdita dei moduli privacy perché presenti sul cloud – Sistema cloud protetto e crittografato

SERVIZIO PORTALE WEB GDPR: (es. https://www.maebo.it/gdpr)

Il GDPR, il nuovo regolamento in materia di privacy operativo in tutta Europa dal 25 maggio 2018 ha introdotto maggiori tutele per i consumatori e maggiori responsabilità per le imprese.
Le imprese con sede nell’UE, così come chiunque elabori dati personali dei cittadini dell’UE, rientrano nel radar del GDPR.
Se si raccolgono, registrano, archiviano, usano dati personali da clienti o contatti nell’UE (dalle semplici email ai cookie), si rientra sotto il campo di applicazione del nuovo regolamento

Il Garante Privacy italiano ha pubblicato una guida semplificata all’applicazione del Regolamento, qui: http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Modulistica e Soluzioni GDPR

Ti preoccupa la normativa GDPR? Non sai se la tua azienda rischia sanzioni e non sai come muoverti?

Rivolgiti con fiducia a noi: gli esperti GDPR di Maebo sapranno consigliarti al meglio in ogni aspetto della normativa.

Grazie al check-up GDPR saprai cosa è necessario fare per allinearsi con la normativa sia in termini di soluzioni IT che di procedure aziendali.

Inoltre, per fornirti il massimo supporto, abbiamo preparato per te la modulistica specifica richiesta dalla legge e fruibile via web, per regolarizzare i rapporti con:

  • Dipendenti
  • Clienti
  • Fornitori
  • Collaboratori esterni

 In vigore dal 25 maggio 2018, momento in le organizzazioni soggette a tale regolamento potrebbero essere soggette a pesanti sanziono in caso di inadempienza.

Vi possiamo gestire la nomina del DPO, essere noi i vostri referenti, oppure formarvi per svolgere al meglio il compito.

 Il mancato adeguamento al regolamento può comportare importanti sanzioni amministrative pecunarie che il regolamento definisce “effettive, proporzionate e dissuasive“.
Risulta quindi palese come sia opportuno per le imprese che ancora non lo abbiano fatto adeguarsi al nuovo regolamento al più presto.

Gdpr, il regolamento europeo sui dati personali spiegato da Francesco Pizzetti

Pin It on Pinterest

Condividi su